menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata

La droga sequestrata

Cocaina nel bagno di casa, tenta di gettarla ma viene scoperto: arrestato ex commerciante

L'uomo è stato fermato mentre si trovava in via De Gasperi. Dalla successiva perquisizione domiciliare la polizia ha scoperto e sequestrato la cocaina

Quando i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona l'hanno fermato lui, un ex commerciante tunisino da anni residente ad Ancona, ha tentato di disfarsi della droga lanciandola tra le auto in sosta di via De Gasperi, dove si trovava probabilmente per spacciare lo stupefacente. A finire nei guai un pusher di 57 anni, che è stato arrestato ed ora si trova nel carcere di Montacuto. 

La perquisizione degli agenti è proseguita anche nella sua abitazione di Brecce Bianche, dove sono stati trovati e sequestrati oltre 2mila euro in contanti e circa un etto e mezzo di cocaina, per un valore intorno ai 15mila euro. La droga era nascosta nel bagno, mentre nelle altre stanze il pusher nascondeva 300 grammi di creatina e tutto il materiale per il confezionamento dello stupefacente. A quel punto il 57enne tunisino è stato arrestato e portato a Montacuto, dove si trova a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento