Cronaca

Choc alla stazione, vola per metri dalle scale: donna in ospedale

La sfortunata signora è inciampata e si è procurata delle profonde lesioni al volto che le hanno fatto perdere molto sangue

foto di repertorio

JESI - E' volata per metri dalle scale battendo violentemente il volto a terra. Momenti di paura nel tardo pomeriggio di ieri all'interno della stazione ferroviaria, dove una donna di 64 anni è rovinata pesantemente a terra. A causare la caduta sarebbe stata la luce delle scale che improvvisamente si sarebbe spenta. A quel punto la sfortunata signora è inciampata e si è procurata delle profonde lesioni al volto che le hanno fatto perdere molto sangue. Sul posto è intervenuta l'ambulanza della Croce Verde di Jesi insieme all'automedica del 118. La 64enne è stata medicata e trasportata in ospedale con un codice di media gravità. Le sue condizioni per fortuna non sono gravi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc alla stazione, vola per metri dalle scale: donna in ospedale

AnconaToday è in caricamento