Accerchiato, picchiato e rapinato per debiti di droga: aggressori denunciati

Gli aggressori pretendevano da lui 100 euro che, stando a quanto ricostruito dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, era quanto la vittima avrebbe dovuto ai due

Foto di repertorio

Era debitore nei loro confronti e così i 2 aggressori lo hanno accerchiato, picchiato e poi derubato del cellulare e del portafogli con dentro 50 euro. Denunciati. Il fatto è avvenuto ieri sera intorno alle 21 in via Leonardo Da Vinci a Collemarino dove lui, un 29enne polacco, è stato aggredito da 2 stranieri, anche loro dell’Europa dell’Est. 

Gli aggressori pretendevano da lui 100 euro che, stando a quanto ricostruito dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, era quanto la vittima avrebbe dovuto ai due da tempo per questioni riguardanti lo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, dopo aver identificato gli aggressori, li hanno raggiunti a casa per notificare loro la denuncia a piede libero. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La Finanza anconetana scopre la nuova frontiera della contraffazione: la legal fake

  • Cronaca

    Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Cronaca

    La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Cronaca

    Si siede a cavalcioni sulle mura e tenta il suicidio, salvato all’ultimo secondo

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Scontro tra tre auto, ci sono 4 feriti: arriva l'eliambulanza

  • Deiezioni canine, passa la proposta dei Verdi: obbligo di raccogliere anche quelle liquide

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Frontale contro un albero: morto un 25enne

Torna su
AnconaToday è in caricamento