Accerchiato, picchiato e rapinato per debiti di droga: aggressori denunciati

Gli aggressori pretendevano da lui 100 euro che, stando a quanto ricostruito dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, era quanto la vittima avrebbe dovuto ai due

Foto di repertorio

Era debitore nei loro confronti e così i 2 aggressori lo hanno accerchiato, picchiato e poi derubato del cellulare e del portafogli con dentro 50 euro. Denunciati. Il fatto è avvenuto ieri sera intorno alle 21 in via Leonardo Da Vinci a Collemarino dove lui, un 29enne polacco, è stato aggredito da 2 stranieri, anche loro dell’Europa dell’Est. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli aggressori pretendevano da lui 100 euro che, stando a quanto ricostruito dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, era quanto la vittima avrebbe dovuto ai due da tempo per questioni riguardanti lo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, dopo aver identificato gli aggressori, li hanno raggiunti a casa per notificare loro la denuncia a piede libero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella notte: ragazzo si toglie la vita nella sua camera con una corda

  • «Lavorare così è impossibile, me ne vado». Marco chiude il bar appena inaugurato

  • Donna si rifiuta di dare i soldi al badante che lavorava per lei: lui la stupra in casa sua

  • Marche, nell'ultima settimana si abbassa l'età dei positivi :il 75% dei casi è under 35

  • Frecce tricolori ad Ancona, venerdì 29 maggio lo spettacolo nei cieli: il programma completo

  • Forte, coraggioso, veloce come il vento: addio Giuseppe, campione nella vita e nello sport

Torna su
AnconaToday è in caricamento