Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Giustizia Marche, nel 2014 meno rapine ma più furti in appartamento

Il sistema giustizia sembra esser arrivata ad un minimo smaltimento dei procedimenti visto che, sia la giustizia civile che quella penale ha visto uno smaltimento dei faldoni

Alla conclusione dell’anno giudiziario (1 giugno 2013 - 31 maggio 2014) della Corte d’Appello, i numeri parlano chiaro. Nella nostra regione sono aumentati i furti del 9%  (da 8.379 a 9.125), addirittura + 45% i furti in appartamento (da 1.455 a 2.164). Aumentano anche le estorsioni del 19 % (da 242 a 289) e gli omicidio volontari del 25% (da 12 a 15).Raddoppiati i reti di usura (da 52 a 112).

In flessione le rapine, in diminuzione del 8% (da e558 a 513). Sono diminuiti però i casi di stalking con un calo del 6%. Diminuisce anche il peculato (-32%), delitti contro la liberta' individuale (-32%) e pedofilia.

Per lo meno la giustizia sembra esser arrivata ad un minimo smaltimento dei procedimenti visto che sia la giustizia civile che quella penale ha visto uno smaltimento. La prima con un -9% delle pendenze finali. La seconda con un -6% delle pendenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustizia Marche, nel 2014 meno rapine ma più furti in appartamento

AnconaToday è in caricamento