In arrivo nelle Marche anche medici Ucraini per l'emergenza

Sempre oggi sono in arrivo nelle Marche 13 infermieri italiani del contingente messo a disposizione dalla Protezione Civile, che presteranno servizio all'Inrca, all'ospedale di Torrette e a supporto dell'Asur

Foto di repertorio

In seguito alle richieste presentate dalla Regione Marche, arriva oggi dall'Ucraina un volo umanitario con a bordo 13 medici (7 anestesisti, un infettivologo, 5 internisti) e 7 infermieri (3 di terapia intensiva, 4 non intensiva). Questo contingente di professionisti, che sarà accolto a Pratica Di Mare dal ministro Di Maio e, in rappresentanza delle Marche, dall'assessore alla Protezione civile Angelo Sciapichetti, sarà inviato nella provincia di Pesaro, a supporto degli ospedali di Marche Nord e di Urbino.

«Ringrazio il ministro Di Maio, l'Ucraina e i suoi operatori sanitari per questo gesto di grande solidarietà e di collaborazione internazionale» ha detto il presidente Ceriscioli. Sempre oggi sono in arrivo nelle Marche 13 infermieri italiani del contingente messo a disposizione dalla Protezione Civile, che presteranno servizio all'Inrca, all'ospedale di Torrette e a supporto dell'Asur. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento