Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia: controlli a tappeto, due denunce per guida in stato di ebbrezza

Un 35enne è stato fermato mentre procedeva a zig zag con la sua auto al Ciarnin, mentre un 41enne è stato segnalato mentre dava fastidio a una ragazza in via Sanzio

Domenica di controlli per il personale delle Volanti del Commissariato di Senigallia: 40 i veicoli e 25 le persone identificate nel corso della giornata. Gli genti hanno anche rilevato una serie di infrazioni, anche piuttosto gravi a carico di conducenti.
Due conducenti, in modo particolare, sono stati trovati con un tasso alcolemico di gran lunga superiore rispetto a quanto previsto dal codice della strada.

Nelle prime ore del mattino al 113 è arrivata la segnalazione di un’auto che percorreva la strada statale adriatica sud sbandando vistosamente, a bordo della quale gli agenti della Volante, nei pressi del Ciarnin, hanno identificato e fermato l’autista, un cittadino rumeno di 35 anni residente in provincia di Ancona. L’uomo, sceso dal mezzo, ha mostrato visibili segni di ubriachezza, sbandando e parlando in modo incomprensibile: l’etilometro ha rilevato un tasso alcolico pari a 2.0 g/l e pertanto il giovane è stato denunciato penalmente e il veicolo sequestrato.

Stessa sorte è toccata poi a un cittadino indiano S.K. di anni 41, residente in provincia di Arezzo. Gli agenti, intervenuti a seguito di una richiesta pervenuta da una ragazza che era stata importunata, hanno fermato l’uomo in via Sanzio e gli hanno riscontrato un tasso alcolemico di 2,5 g\l, cinque volte superiore a quello consentito dal codice della strada. Pertanto il cittadino indiano è stato denunciato all’autorità giudiziaria, il suo furgone sequestrato e ritirata la patente di guida.

In entrambi i casi i denunciati rischiano l’arresto da sei mesi ad un anno e l’ammenda da 1500 euro a 6000 euro, oltre alla sospensione della patente da 1 a 2 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: controlli a tappeto, due denunce per guida in stato di ebbrezza

AnconaToday è in caricamento