menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I premiati di Confartiganato

I premiati di Confartiganato

Confartigianato, premi alle aziende e alle start up protagoniste dello sviluppo

Premi alle imprese storiche, protagoniste dello sviluppo del territorio, aziende con 40 o 50 anni di attività, associate al sistema Confartigianato

Premi alle aziende eccellenti, storiche, innovative, alle start up. Una celebrazione del lavoro, dei valori degli artigiani e delle piccole imprese che ha visto la consegna da parte della Confartigianato di riconoscimenti a tante imprese della provincia di Ancona e di Pesaro-Urbino. Imprese eccellenti e innovative: Energente di Samuele Spadoni ( Corinaldo), Amy Traslochi di Catalani Amelio ( Senigallia), Clary Ricami (Monsano), Steel Meccanica di Brunori e Coacci (Castelbellino).

Premi alle imprese storiche, protagoniste dello sviluppo del territorio, aziende con 40 o 50 anni di attività, associate al sistema Confartigianato: Lavanderia Loretta di Nisi Loretta ( Ancona), salone di acconciatura e centro estetico Lorella Sabbatinelli ( Polverigi), Biesse di Bartolucci Mauro & C. (Osimo), B.G. Infissi di Borsella Giancarlo ( Castelfidardo), Fototecnica di Ubaldi Dorando (Ostra), MF di Marchionni Franco ( Pesaro), Climatec di Preziosi P.I. Galfardo (Pergola), Donzelli Sauro (Agugliano), Cingolani Luigi e Sandrino ( Arcevia). Un riconoscimento anche all’impresa familiare Luchetti di Fabriano, settore edile, per aver saputo coniugare nell'attività di famiglia i valori propri del lavoro, la passione, la creatività. Targa per il passaggio generazionale a Francesco Telari di Ostra, giovane pavimentista che ha proseguito l'attività del padre Remo. Premiate le neoimprese Studio di bellezza 57 di Mencarelli Serenella (Chiaravalle) e Makerpro di Biagetti Luigino (Corinaldo). Per la collaborazione e il determinante apporto nell’avvio del Digital Innovation Hub, centro permanente per l’innovazione della Confartigianato ad Ancona, sono stati consegnati riconoscimenti al Gruppo Filippetti ( Falconara), Dadi e Mattoncini di Andrea Valla ( Ancona), Spazio Indefinito di Andrea Dini ( Ancona), Tregi di Michele Dubbini e Piergiorgio Grilli (Ancona), Centertecnica di Silvano Dolciotti ( Jesi).

La cerimonia di premiazione si è svolta ad Ostra alla presenza del presidente e del segretario Confartigianato Graziano Sabbatini e Giorgio Cataldi, del vice segretario Confartigianato Marco Pierpaoli, del sindaco di Ostra Andrea Storoni, dell’assessora regionale alle attività produttive Manuela Bora e dei rappresentanti delle Istituzioni locali nel contesto della tradizionale ricorrenza associativa di San Giuseppe Artigiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento