Cimitero per gli animali, il Comune conferma: «Manterremo l'impegno a realizzarlo»

Sarà individuata un’area da adibire a questo scopo dopo che la Regione Marche avrà approvato il nuovo regolamento in materia, in ottemperanza alla legge regionale

foto di repertorio

Il Comune di Falconara ha confermato che manterrà l’impegno a realizzare sul suo territorio un cimitero per animali d’affezione, da affidare in gestione a soggetti terzi, come associazioni di volontariato che operano nel settore. Sarà individuata un’area da adibire a questo scopo dopo che la Regione Marche avrà approvato il nuovo regolamento in materia, in ottemperanza alla legge regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Dispiace che, su questo tema, non sia stato possibile arrivare a un documento condiviso in Consiglio comunale – dice l’assessore all’Urbanistica Clemente Rossi – solo per divergenze sulle modalità di gestione della struttura. Ho apprezzato da subito la proposta contenuta nella mozione di Bruno Frapiccini del M5S di individuare un’area da adibire a cimitero per animali e la necessità di soddisfare questa esigenza, che accomuna tanti falconaresi, non può essere messa in secondo piano rispetto alle questioni che riguardano la gestione della struttura. L’importante è che il cimitero per animali venga realizzato. Il Comune non ha il personale necessario e le associazioni che si occupano di animali appaiono le più indicate per gestire un luogo simile. La maggioranza presenterà una propria mozione e spero che questa trovi il sostegno di tutti i consiglieri». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

  • Il rubinetto diventa flussimetro per respiratori, l'invenzione dei cardiologi in un tutorial

  • La terra torna a tremare, scossa di terremoto registrata ad Ancona

Torna su
AnconaToday è in caricamento