Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Recuperati due motorini rubati, uno è “ripieno di droga”: due persone denunciate

La polizia ha fermato due persone alla Baraccola mentre caricavano sul furgone un ciclomotore rubato. Un altro mezzo è stato recuperato alle Brecce Bianche: dentro il casco c'erano 49 involucri di cocaina

Nel tardo pomeriggio di ieri, un equipaggio della squadra Volanti impegnato nei servizi di prevenzione nella zona Baraccola, ha fermato in via I Maggio di due persone sospette che stavano caricando dentro a un furgone un ciclomotore MBK, poi risultato rubato. I due, cittadini tunisini di 31 e 40 anni, sono stati denunciati per ricettazione ed il ciclomotore è stato poi restituito al legittimo proprietario, un ragazzo fanese, a cui era stato sottratto il 15 maggio.

Un altro ciclomotore rubato  – ben più interessante dal punto di vista investigativo – è stato rinvenuto ieri mattina dagli Agenti delle Volanti in Via Brecce Bianche. Questa volta oltre al motociclo (trovato anche incidentato), gli Agenti hanno recuperato anche un casco con all'interno 49 involucri di cocaina per un peso complessivo di circa 30 grammi.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperati due motorini rubati, uno è “ripieno di droga”: due persone denunciate

AnconaToday è in caricamento