In camerino armate di cesoie per rubare i vestiti: denunciate

Sono state denunciate per furto ai carabinieri le due ragazze che ieri si sono introdotte nel punto vendita di Piazza Italia all'interno dell'Auchan armate di cesoie per scassinare i dispositivi antitaccheggio

Sono state denunciate per furto ai carabinieri le due ragazze – una peruviana di 19 anni e una slava di 28 anni, entrambe incensurate – che ieri si sono introdotte nel punto vendita di Piazza Italia all’interno dell’Auchan armate di cesoie, con l’intento di scassinare i dispositivi antitaccheggio e rubare capi d’abbigliamento. A riportare la notizia è il Messaggero.

Le due giovani erano state notate all’ingresso dalla commessa del negozio: avevano fatto un giro del punto vendita ed erano entrate nei camerini apparentemente per provare gli abiti. Dato che una delle due si stava attardando parecchio (mentre l’altra, si scoprirà poi, stava facendo da palo) l’impiegata si era avvicinata per chiedere se andasse tutto bene, e a un certo punto aveva notato le cesoie spuntare inequivocabilmente dalla tede del camerino.

A quel punto è partita l’immediata segnalazione ai carabinieri, che hanno aspettato le due all’esterno del negozio e hanno chiesto loro di aprire la borsa: dentro c’erano i vestiti rubati, e per entrambe è scattata la denuncia a piede libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento