menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Minaccia e molesta l'ex moglie e poi tenta di investirla: arrestato un 40enne

L'uomo dovrà rispondere di "atti persecutori" nei confronti della sua ex moglie. Il provvedimento è scaturito dalle indagini dai carabinieri a seguito della denuncia della donna

CASTELFIDARDO - Dopo aver minacciato e molestato la sua ex moglie aveva tentato di investirla. A finire in arresto un albanese di 40 anni, raggiunto dai militari di Castelfidardo che hanno eseguito una misura cautelare emessa dal gip Carlo Masini su richiesta del pm Marco Pucilli. Il 40enne, che ora si trova ai domiciliari, dovrà risponde di "atti persecutori" nei confronti della donna.

Dopo 13 anni di matrimonio la loro relazione si era interrotta. L'ormai ex marito non si era però rassegnato alla fine della loro storia ed aveva iniziato a pedinarla, molestarla e minacciarla. A seguito della denuncia da parte della donna, i militari hanno avviato le indagini che hanno portato all'arresto del 40enne. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento