Posti auto occupati dai cassonetti, la replica del Comune: «Dovuto a motivi di sicurezza»

In mattinata la protesta del consigliere comunale, ora la replica del Comune

Stefano Foresi

Sul Caso di Passo Varano, dove il consigliere comunale M5S Gianluca Quacquarini ha segnalato l’occupazione di posti auto da contenitori per l’immondizia, arriva la replica del Comune.

«Abbiamo spostato provvisoriamente quei contenitori, che occupavano lo stesso posto circa 30 metri più avanti, solo per motivi di sicurezza- ha spiegato l’assessore comunale Stefano Foresi- il problema era che Anconambiente non riusciva a completare la manovra con il mezzo pesante. In ogni caso- spiega l’assessore- quando a settembre partiremo con la raccolta porta a porta nelle frazioni, quei contenitori spariranno. Non solo- conclude Foresi- ci siamo anche allontanati dal lavatoio tanto cari ai residenti». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento