Caldo, anche oggi Jesi nel forno: previsti 36 gradi effettivi

Marche ancora vittima del caldo africano: le temperature cresceranno ancora, con Jesi come seconda città più calda del territorio (dopo Ascoli) con 36 gradi effettivi

Marche sempre più infuocate a causa del caldo torrido di origine africana che sta investendo la regione: oggi le temperature cresceranno ancora, con Jesi come seconda città più calda del territorio (dopo Ascoli) con 36 gradi effettivi, previsti per le ore 14.

Massima allerta dunque da parte di tutte le agenzie preposte al controllo del territorio, sia per il rischio incendi che per la riduzione progressiva delle risorse idriche che sta preoccupando i consorzi e le aziende di gestione.

Fonte: AGI
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento