Musica e divertimento alla festa del regalo riciclato, successo per il Prenatal Bittonday

Tutto esaurito già da settimane con centinaia di persone che si sono presentate con il regalo meno gradito dello scorso anno

Foto di gruppo al Bittonday 2017

Un ferro da stiro portatile, candele profumate ed un set di tazzine dall'aspetto discutibile. Sono stati questi alcuni dei regali riciclati ieri sera (sabato) durante il Prenatal Bittonday 2017. Un evento sempre più in crescita che anche quest'anno ha visto la presenza di oltre 400 persone, che hanno animato la splendida serata organizzata nel ristorante Freccia Azzurra di San Silvestro. 

Tutto esaurito già da settimane con centinaia di persone che si sono presentate con il regalo meno gradito dello scorso anno. «Abbiamo riempito il nostro locale già prima di pubblicare l'evento - ha commentato Enrico Corleoni, uno degli organizzatori del Bittonday - un successo che aumenta di anno in anno, seguendo un trend molto positivo con prenotazioni alla cena che ci sono arrivate fin dallo scorso ottobre». Una serata a tema XFactor con alcuni artisti che si sono esibiti durante la cena tra beatbox freestyle, rivisitazioni di vecchi classici e parodie. Poi a mezzanotte è stato il momento più atteso, quello dei regali, con i 400 presenti che hanno scartato i pacchi più curiosi, dando una seconda possibilità a quegli oggetti ormai finiti in soffitta. Tante le risate all'apertura dei regali con i presenti che hanno poi applaudito gli artisti presenti all'evento, premiati dagli organizzatori dopo le loro performance durante la serata. Il primo premio è andato ai M'arbaltico, una band indie che ha cantato Time to Bittoni. Gli altri riconoscimenti a Pamela che con il brano Back 2 Black di Amy Winehouse ha fatto ballare l'intera sala, ad Oku con il suo beatbox freestyle ed infine a Serena che ha rivisitato il grande classico di Gloria Gaynor I Will Survive.

Finite le premiazioni si sono aperte le danze con il djset di Paperino e Ciarlo che hanno animato la serata fino a tarda notte. «La gente si è divertita molto - ha concluso entusiasta Enrico Corleoni - e posso dire che anche quest'anno il nostro obiettivo è stato raggiunto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento