Cronaca Porto

Niente mascherine e mancato distanziamento, la “Banchina” chiude per cinque giorni

Dopo aver riscontrato il mancato rispetto delle regole all’interno, le autorità hanno disposto la chiusura del locale dell’imprenditrice anconetana Michela Rossi per cinque giorni aggiungendo una multa di 400 euro

Altro episodio alla “Banchina”, il locale all’interno del Porto Antico gestito dall’imprenditrice anconetana Michela Rossi. A seguito di alcuni controlli effettuati dalle forze dell’ordine, dai quali è stato riscontrato il mancato rispetto delle regole vigenti, le autorità hanno disposto la chiusura per cinque giorni del locale con annessa multa da 400 euro.

Nello specifico, nella serata di ieri (17 giugno), oltre al mancato distanziamento che rendeva di fatto il locale analogo ad una discoteca a cielo aperto è stato riscontrato dalle forze dell’ordine presenti dopo segnalazione anche il mancato utilizzo delle mascherine.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente mascherine e mancato distanziamento, la “Banchina” chiude per cinque giorni

AnconaToday è in caricamento