Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Stazione / Via Marconi Guglielmo

Archi: nascondeva l’eroina in bocca, arrestato pusher 33enne

Alle 19 di ieri sera i carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima sono intervenuti in zona Archi. I militari hanno intercettato tre giovani, che pensando di non essere visti hanno dato via alla compravendita

Alle 19 di ieri sera i carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima sono intervenuti in zona Archi, dopo una segnalazione che denunciava l’attività di spaccio posta in essere in quella zona. Giunti sul posto i militari hanno notato tre giovani: uno di loro, dopo essersi guardato più volte attorno per assicurarsi di non essere stato seguito (e ovviamente inconsapevole della presenza degli uomini dell’Arma) ha estratto dalla bocca un involucro e lo ha consegnati a uno degli altri due.

I carabinieri sono immediatamente intervenuti e hanno tratto in arresto il primo giovane, identificato come A.R., 33enne cittadino iracheno, recuperando mezzo grammo di eroina, un coltello a serramanico e 35 euro. Il giovane è comparso oggi davanti al giudice, che ha convalidato l’arresto e ha comminato il divieto di dimora ad Ancona, mentre gli altri due ragazzi sono stati segnalati in Prefettura.

Serrati i controlli operati dai militari durante il fine settimana. Tra sabato e domenica sono state messe sul territorio 8 pattuglie e controllate 40 persone e 20 auto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Archi: nascondeva l’eroina in bocca, arrestato pusher 33enne

AnconaToday è in caricamento