Porto abusivo d'armi e violenza privata, evade dai domiciliari: arrestato

L'uomo è stato sorpreso dai Carabinieri, che lo hanno arrestato e portato nel carcere di Montacuto, dove espierà la sua pena

SERRA DE' CONTI - Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri hanno arrestato un 36enne del posto, sorpreso ad evadere dagli arresti domiciliari. L'uomo stava scontando la sua pena per i reati di porto abusivo d'armi, violenza privata e danneggiamento, commessi nel 2008. Dopo l'ennesima evasione dal suo appartamento, i militari lo hanno arrestato e condotto nel carcere di Montacuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento