Porto abusivo d'armi e violenza privata, evade dai domiciliari: arrestato

L'uomo è stato sorpreso dai Carabinieri, che lo hanno arrestato e portato nel carcere di Montacuto, dove espierà la sua pena

SERRA DE' CONTI - Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri hanno arrestato un 36enne del posto, sorpreso ad evadere dagli arresti domiciliari. L'uomo stava scontando la sua pena per i reati di porto abusivo d'armi, violenza privata e danneggiamento, commessi nel 2008. Dopo l'ennesima evasione dal suo appartamento, i militari lo hanno arrestato e condotto nel carcere di Montacuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

Torna su
AnconaToday è in caricamento