menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Squadra Mobile di Ancona (foto d'archivio)

Squadra Mobile di Ancona (foto d'archivio)

Droga, l'eroina passava per il porto di Ancona: arrestata una trafficante di 41 anni

La donna faceva parte di un'organizzazione, sgominata nel 2005, responsabile di traffico di ingenti quantità di eroina. La droga passava anche nei porti di Ancona e Venezia

La Polizia di Stato di Ancona, in collaborazione con i colleghi di Frontiera di Fiumicino, hanno arrestato una donna di 41 anni, trafficante internazionale di droga. Si tratta di H.N., albanese, ricercata da oltre quattro anni. La donna faceva parte di un'organizzazione di pregiudicati albanesi e greci, sgominata nel 2005. La 41enne, insieme ai suoi complici, riusciva ad importare dall'Albania, ingenti dosi di eroina, circa 40kg, transitando per i porti di Ancona e Venezia. La droga avrebbe poi rifornito le piazze di Milano. La donna aveva il ruolo di corriere tra la Grecia e l'Italia. Nel 2012 la Corte d'Appello di Ancona l'aveva condannata ad espiare altri 4 anni di carcere, dopo che aveva trascorso 1 anno di custodia cautelare. Divenuta latitante, gli agenti hanno iniziato le ricerche, anche internazionali. Gli investigatori, dopo averla localizzata in Grecia, l'hanno arrestata ed estradata in Italia. Ad attenderla all'aeroporto di FIumicino c'erano gli agenti di Polizia di Ancona, che le hanno notificato il mandato di arresto europeo. Per lei si sono aperte le porte del carcere femminile di Rebibbia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento