AnconAmbiente e Comune incontrano i 9 Ctp di Ancona

«Incontri molto utili che ci permetteranno di efficientare i servizi» per Gitto, mentre per Foresi «un momento di grande condivisione e comunicazione fra Comune»

Antonio Gitto

Si sono conclusi il 4 dicembre 2019 gli incontro organizzati da AnconAmbiente e Comune coi i 9 Consigli Territoriali Permanenti (CTP) di Ancona aventi come oggetto i servizi di raccolta differenziata dei rifiuti e il decoro urbano. Gli appuntamenti serali che si sono svolti per circa 2 mesi sono nati dalla volontà congiunta del Presidente di AnconAmbiente S.p.A. Antonio Gitto e dell’Assessore Stefano Foresi. Un ciclo di incontri interessanti che hanno permesso di spiegare al meglio quelle che sono le attività ed i compiti di AnconAmbiente e, allo stesso tempo, di raccogliere quelle che sono le molteplici esigenze di una grande città come Ancona.

«Un momento informativo, ma anche formativo – ha dichiarato Antonio Gitto Presidente di AnconAmbiente – sia per l’azienda che per i cittadini. Una città come quella di Ancona ha questioni peculiari per ogni suo quartiere, le specifiche di alcune aree del centro non sono, come è facile immaginare, uguali a quelle delle frazioni, tanto per densità di abitanti che per caratteristiche geomorfologiche del territorio. Grazie ai CTP siamo riusciti a raccogliere tutta una serie di dati molto utili che ci permetteranno di efficientare ancora di più i nostri servizi. Allo stesso tempo, siamo riusciti a spiegare al meglio a tutti i rappresentati intervenuti quelli che sono le reali competenze di AnconAmbiente così da poter indirizzare al meglio il cittadino nel momento in cui sia confronta con i pubblici servizi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«I Consigli Territoriali Permanenti sono molto importanti – ha dichiarato Stefano Foresi – grazie a loro i cittadini possono dialogare con il Comune o con un’azienda come AnconAmbiente in maniera diretta. Le necessità portateci all’evidenza in questi 2 mesi sono state tutte, e sottolineo tutte, messe in agenda, ed alcune di queste sono già state soddisfatte. Gli incontri di queste settimane sono stati così efficaci per tutti gli attori coinvolti che, in accordo con il Presidente Gitto, abbiamo già deciso di ripetere questa esperienza così da farne un format che possa, costantemente, monitorare quelli che sono i desiderata dei vari quartieri».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento