I vandali sfidano la sindaca, raid in una scuola: scassinati i distributori automatici

Dopo l'attacco di Valeria Mancinelli («Sfigati in cerca di visibilità») i teppisti hanno colpito di nuovo

Foto di repertorio

Ennesimo raid dai vandali, stavolta a scuola. A finire nel mirino dei teppisti, la primaria Rodari di via Brecce Bianche. L’irruzione è avvenuta di notte nel weekend, tra sabato e domenica. La scoperta è stata fatta ieri mattina dal personale scolastico. I vandali si sono intrufolati nell’istituto per scassinare i distributori automatici: hanno rubato snack e qualche spicciolo. Non contenti, hanno messo a soqquadro alcune aule, lanciando sedie e banchi.

Gli autori potrebbero essere gli stessi che nei giorni scorsi hanno seminato danni al centro sportivo di Ponterosso e al centro polifunzionale Panettone a Passo Varano, suscitando l’ira della sindaca Valeria Mancinelli che li aveva definiti «quattro sfigati in cerca di visibilità» e aveva annunciato la controffensiva: indagini a tappeto da parte della polizia e un progetto per l’installazione di una decina di telecamere attorno alle strutture assaltate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento