Negozi, parchi, auto: continuano senza sosta i controlli della polizia locale

I vigili urbani passano in rassegna l'intera città per verificare il rispetto del decreto contro la diffusione del Coronavirus: non si deve uscire di casa

I controlli della polizia locale

Anche nella giornata di oggi gli agenti della polizia locale di Ancona hanno presidiato diversi punti della città per verificare l'osservanza delle norme a tutela dei cittadini e per la prevenzione della diffusione del Coronavirus.

Durante la mattinata, particolare attenzione è stata dedicata agli esercizi commerciali: oltre 40 quelli controllati. Circa 60 i veicoli fermati, con i conducenti che sono stati interrogati sulle motivazioni riguardanti la circolazione nel territorio comunale.

I controlli, che oggi non hanno dato luogo a nessuna denuncia, sono proseguiti poi anche in 7 parchi cittadini, dove è vietato l’accesso per ordinanza comunale. 

CORONAVIRUS LIVE 

L'IRA DELLE PARTITE IVA: «DEVOLVIAMO I 600 EURO ALL'OSPEDALE»

RINUNCIA ALLO STIPENDIO E LO DA' ALLA CROCE GIALLA 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento