Nessuno ha la mascherina, fuggi fuggi dei clienti: scattano la multa e i sigilli al bar

Blitz dei carabinieri: sanzione di 400 euro per una dipendente, chiuso per 5 giorni il locale per il mancato rispetto delle norme anti-Covid

Controlli dei carabinieri alla stazione

Quando i carabinieri sono arrivati, è scattato il fuggi fuggi generale dei clienti, tutti senza mascherina. Il locale si è svuotato in un attimo.

All’interno è rimasta la sola barista, una ragazza ucraina, pure lei senza il dispositivo di protezione. Inevitabile la multa: 400 euro, che si ridurranno a 280 se pagata entro 5 giorni. Ma i guai peggiori l passerà il titolare del bar, che si trova lungo la Flaminia, poco dopo la stazione ferroviaria: il locale è stato chiuso per 5 giorni per il mancato rispetto delle normative anti-Covid.

Il provvedimento è scattato dopo i controlli effettuati martedì pomeriggio dai carabinieri del Norm di Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento