Vendono drink alcolici ai minorenni, denunciati i titolari di due locali

Ad intervenire è stata la Polizia che inoltre ha sanzionato il titolare di un distributore automatico che non chiedeva i documenti prima di distribuire bevande alcoliche

Vendevano drink alcolici ai ragazzi minorenni. A finire nei guai i titolari di due locali del capoluogo, che sono stati denunciati dalla Polizia. I controlli, nell'ambito delle attività di tutela dei minori, hanno permesso di accertare che i due locali vendevano bevande alcoliche anche a chi non avesse compiuto la maggiore età. Per i due scattata anche una sanzione amministrativa.

Stessa sorte è toccata al titolare di un distributore automatico, in quanto la Polizia ha scoperto che le macchine vendevano alcolici senza accertare l'età del compratore, con controllo di carta d'identità o tessera sanitaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento