Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Osimo

Osimo, premiati gli alunni della scuola “Caio Giulio Cesare” al concorso del Lions Club

Il dirigente scolastico dell’Istituto Fabio Radicioni ha ringraziato il Lions Club, ha sottolineato la valenza educativa del concorso e l’importanza della sinergia fra la scuola e l’associazione

Il 24 giugno scorso, nel cortile della scuola secondaria “Caio Giulio Cesare” di Osimo, si è svolta la premiazione delle alunne e degli alunni vincitori del concorso “Un poster per la pace” indetto dal Lions club di Osimo. Alcuni alunni della scuola si sono particolarmente distinti, ricevendo i primi quattro premi previsti. Nell’ordine: primo premio a Sofia Sammarco (3°C), secondo premio a Francesco Stacchiotti (3°D), 3° premio ad Alyssia Perre (2°) e menzione speciale a Ludovico Giovagnetti (2°B). Nel corso della cerimonia, avvenuta nel pieno rispetto delle normative di sicurezza previste per il contenimento del Covid, il residente del Lions Club Achille Ginnetti ha sottolineato l’importanza del concorso e della collaborazione con il mondo della scuola. Nel suo intervento, Ginnetti ha anche ricordato come il Lions Club sia intervenuto per supportare economicamente il progetto finalizzato a dotare la secondaria di piazzale Bellini di un ascensore.

Il dirigente scolastico dell’Istituto Fabio Radicioni ha ringraziato il Lions Club, ha sottolineato la valenza educativa del concorso e l’importanza della sinergia fra la scuola e l’associazione, ricordando come compito della scuola sia educare le giovani generazioni ai valori della pace e del rispetto. Ha inoltre rivolto parole di apprezzamento nei confronti degli alunni e delle insegnanti di arte che hanno seguito il progetto: le professoresse Alessia Andreoli e Maria Isabella Mariani. Infine Radicioni ha ringraziato l’ingegner Pizzichini che ha realizzato il progetto per l’installazione dell’ascensore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo, premiati gli alunni della scuola “Caio Giulio Cesare” al concorso del Lions Club

AnconaToday è in caricamento