«Avete il biglietto del treno?», poi in 10 aggrediscono il controllore: denunciato il branco

Una decina di ragazzi, saliti sul treno alla stazione di Falconara, hanno aggredito il controllore, “colpevole” solo di aver chiesto loro il biglietto e di averli redarguiti ad avere un comportamento più decoroso

foto di repertorio

ANCONA - Sono sei le persone denunciate fra cui un minore, tutti poco più che ventenni e residenti nell’anconetano, che dovranno rispondere per i reati di “oltraggio” e “resistenza a pubblico ufficiale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto è accaduto la sera del 14 settembre ua bordo del treno regionale Ancona-Rimini, utilizzato da molti giovani diretti nelle varie località della riviera adriatica. Quel giorno una decina di ragazzi, saliti sul treno alla stazione di Falconara, hanno aggredito il controllore, “colpevole” solo di aver chiesto loro il biglietto e di averli redarguiti ad avere un comportamento più decoroso e rispettoso verso gli altri utenti. Il capotreno è stato assalito dal “branco” con il lancio di birra, oltre ad essere spintonato e pesantemente insultato, tanto da essere costretto a ripararsi nella vettura di testa del convoglio per evitare conseguenze peggiori. Tutta la scena si è svolta alla presenza di altri viaggiatori, impauriti ed increduli per ciò a cui stavano assistendo. Le indagini, condotte dalla Polizia Ferroviaria, hanno consentito in pochi giorni di identificare buona parte del gruppo e di denunciarli, con l’aggravante che uno di loro durante l’aggressione si era coperto il volto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento