menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pretende rapporto sessuale, la ex glielo nega e lui l’aggredisce con una sedia

La donna è riuscita a divincolarsi dal suo aguzzino, fuggendo in strada ancora sanguinante e riuscendo a chiamare i Carabinieri, che sono immediatamente giunti sul posto e hanno messo in manette il responsabile

Prima è piombato in casa della sua ex compagna, ubriaco, pretendendo di avere un rapporto sessuale, e quando la donna ha opposto il suo rifiuto, le si è scagliato contro come una furia usando anche una sedia per picchiarla. Fortunatamente la donna è riuscita a divincolarsi dall’aggressione del suo aguzzino, fuggendo in strada ancora sanguinante.

La vittima a quel punto ha chiamato i Carabinieri, che sono immediatamente giunti sul posto e hanno messo in manette il responsabile, I.B.P., cittadino romeno, 36enne, che ora dovrà rispondere delle accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni.

La donna è stata quindi accompagnata dal 118 all’ospedale di Torrette. Nei prossimi giorni si terrà l'udienza di convalida dell'arresto, nella quale il 36enne sarà difeso dal suo legale, l'avvocato Laura Versace.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento