Lite da paura in casa, aggredita con un cacciavite davanti ai figli: arrestato il marito

La 45enne è ricoverata a Torrette con un polmone perforato. L'uomo è stato ammanettato dai carabinieri: dovrà rispondere di lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia

Foto d'archivio

Un litigio furioso, poi l’aggressione alla moglie, sotto gli occhi dei figli. L’avrebbe colpita un paio di volte alla schiena con un cacciavite. Un fendente è stato particolarmente profondo, al punto da provocarle una lesione al polmone e uno pneumotorace. Ora la donna, una 45enne tunisina da tempo residente ad Ancona, è ricoverata a Torrette con ferite guaribili in 40 giorni, mentre il marito, un connazionale cinquantenne, è in carcere, dopo essere stato arrestato dai carabinieri: dovrà rispondere di lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ successo ieri pomeriggio in via Maestri del Lavoro. La violenta lite è scoppiata attorno alle 15, a quanto pare per motivi di gelosia. L'uomo non accettava la fine della loro relazione durata ben 26 anni e l'ennesimo litigio ha preso subito la piega peggiore. Accecato dall’ira, il marito avrebbe afferrato un cacciavite per colpire alla schiena la moglie. Quando i militari sono intervenuti nell’abitazione, l’hanno trovata dolorante sul letto, assistita dai quattro figli: faceva fatica a respirare, ma era cosciente. E’ stata subito affidata alle cure del 118, intervenuto con l’automedica e la Croce Rossa. L’uomo, che era ancora in casa, è stato arrestato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Parcheggia lo scooter e si lancia sotto il treno: tragedia sui binari

  • Choc in spiaggia, prende a pugni una donna e scappa: nella fuga perde i documenti

  • Crisi respiratoria, portata all'ospedale in elicottero: ragazza in gravissime condizioni

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

  • Porta a spasso il cane e si accascia, inutile la rianimazione: muore in strada

Torna su
AnconaToday è in caricamento