Ubriaca colpita a martellate, denunciato il barista ma si valuta la legittima difesa

Non un pugno ma una martellata in testa che ha provocato un ferita da ricucire con punti di sutura: ecco quanto ricostruito dai carabinieri

Non si è difeso con un pugno come aveva dichiarato inizialmente ma ha brandito un martello e sferrato un colpo alla testa dell'avventrice che stava dando in escandescenza per una bevuta negata. E così è scattata la denuncia anche per il barista, protagonista involontario della bagarre scoppiata ieri pomeriggio in piazza Mazzini al Bar Sole. È quanto ricostruito dai carabinieri della Tenenza di Falconara che, agli ordini del tenente Michele Ognissanti, sono andati ieri pomeriggio a dare manforte dalla polizia municipale che, sul posto per la manifestazione Sapori d'autunno, stava già operando per riportare la calma nel locale. Il barista, un cinese, è stato denunciato per lesioni personali aggravate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari dell'Arma hanno sequestrato il martello ma anche le immagini della videosorveglianza interna del locale: serviranno per dare un quadro più preciso della vicenda e verificare se si possa configurare, per l'imprenditore, la legittima difesa. La donna ferita, poi portata al pronto soccorso e medicata con tre punti di sutura, non è nuova a queste intemperanze. Tanto che in passato era stata già arrestata dai carabinieri per  lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e più volte denunciata per inottemperanza del foglio di via: nonostante non potesse più frequentare Falconara è stata fermata diverse volte in centro. Denuncia che è scattata anche questa volta, ovviamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento