Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Carabinieri in costume da bagno, sequestri e multe agli abusivi delle spiagge

Con l’arrivo della stagione estiva sono iniziati i controlli sulle spiagge da parte dei carabinieri di Ancona

Con l’arrivo della stagione estiva sono iniziati i controlli sulle spiagge da parte dei carabinieri di Ancona per contrastare l’abusivismo commerciale e la contraffazione tra Senigallia e Numana. Nello scorso fine settimana i militari di Osimo, Ancona e Senigallia hanno setacciato l’intera costa della provincia anconetana ed è nell’ambito di questi servizi che i carabinieri di Senigallia, vestiti da bagnanti sul tratto di lungomare che va da via Mameli a Dante Alighieri, hanno controllato 12 venditori ambulanti, tutti senza autorizzazione alla vendita e per i quali sono scattate multe e sequestri (foto in basso). 

Sono tutti cittadini originari del Bangladesh e del Pakistan, residenti a Milano e in provincia di Pesaro-Urbino, che per il periodo estivo si sono trasferiti nella provincia di Ancona. Per loro sono state staccate multe per un totale di 20mila euro. Inoltre sono stati sottoposti a sequestro amministrativo: 19 noci di cocco, 14 braccialetti, 13 collane, 621 pezzi di bigiotteria, 57 vestiti da donna, 4 borse da mare, 73 cappelli da mare, 635 costumi da bagno, 1.254 accessori per capelli. Merce che, a conti fatti, avrebbe consentito di guadagnare circa 13mila euro. La merce sequestrata sarà consegnata al deposito comunale.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri in costume da bagno, sequestri e multe agli abusivi delle spiagge

AnconaToday è in caricamento