rotate-mobile
Attualità Senigallia

Uliassi Gala Dinner: raccolti 15 mila euro per la cura e l’assistenza delle malattie neuromuscolari

Solidarietà a 3 stelle, grande successo del Charity Event a favore della Fondazione Paladini

SENIGALLIA - Grande successo del Charity Event a favore della Fondazione Paladini con la solidarietà a tre stelle Michelin firmata dallo chef marchigiano Mauro Uliassi che ha visto la raccolta di ben 15 mila euro per la cura e l’assistenza delle malattie neuromuscolari.

Un Gala dinner organizzato da Catia e Mauro Uliassi nel loro ristorante di Senigallia che ha registrato il tutto esaurito  grazie al grande cuore dei numerosi imprenditori, medici e professionisti intervenuti per sostenere la Fondazione dr. Dante Paladini Onlus, attiva nelle Marche all’ Ospedale di Torrette di Ancona dal 2008 nella cura e  nell’assistenza delle malattie neuromuscolari. «In tutti questi anni la fondazione Paladini ha inseguito il sogno di una vita migliore grazie alle cure dedicate alle persone con malattia neuromuscolari. – Ha dichiarato Roberto Frullini Presidente della Fondazione Paladini - Questo è un anno speciale grazie alla nascita di Nemo Ancona alla ripresa delle attività sulla disfagia e a supporto di persone e famiglie. Tutto questo è e sarà possibile grazie ad amici, sostenitori volontari professionisti della sanità e appassionati  di tutte le associazioni del nostro mondo. Il futuro ci riserva ancora tanto lavoro e un’unità di azione con la nostra Fondazione Serena e tutte le realtà regionali disponibili. Ringrazio con tutto il cuore Mauro e Catia  Uliassi che da sempre sostengono attivamente la nostra Fondazione».

Il nuovo Centro Nemo aperto ad Ancona, grazie al grande lavoro di Roberto Frullini portato avanti in questi anni con la Fondazione Paladini, risponde oggi al bisogno di cura di una comunità di pazienti composta da oltre 1.000 bambini e adulti marchigiani, ai quali si uniscono circa 2.200 persone delle regioni limitrofe. Si occupa di malattie degenerative, altamente invalidanti e con un grave impatto sociale, come la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), l’Atrofia Muscolare Spinale (SMA) e le Distrofie Muscolari. «Con  piacere da anni sosteniamo il grande lavoro che  Roberto Frullini porta avanti nella Regione per la  cura e  l’assistenza delle malattie neuromuscolari a pazienti e famiglie. – Ha detto lo chef Mauro Uliassi - Roberto è un caro amico, un fratello per me e per Catia, essere al suo fianco con le iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi ci regala un senso più completo alla nostra  vita. Ringrazio tutti coloro che sono intervenuti e che con le loro adesioni hanno permesso di raggiungere l ‘importante l’obiettivo».

Mauro Uliassi ha guidato il viaggio a tre stelle  nel gusto della solidarietà deliziando il palato dei presenti con un menù d’eccellenza appositamente studiato per l’occasione, composto da: ricci freddi con mandarino e zafferanella;  gambero rosso servito con  buccia di arancia,   zenzero, cervella di gambero e cannella; sogliola al vapore, lattuga e bergamotto; rimini fest, composto da spiedini di calamaretti alla griglia e shot ghiacciati di citronette; pasta e pomodoro alla Hilde in infuso di foglie di fico e colombaccio alla marchigiana. Un vero e proprio trionfo di sapori e profumi che si è concluso con la crema chantilly alla vaniglia, ciliegie e olive nere caramellate e petit four. Il tutto accompagnato dalla selezioni di vini: Ubaldo Rosi 2015 Brut riserva  della Cantina Colonnara, Tardivo ma non tardo 2019 Verdicchio riserva della Cantina Santa Barbara e  il Mossatel  della Cantina Santa Barbara. Mauro e Catia Uliassi, nel loro ristorante di Senigallia, continueranno anche nei prossimi giorni  a raccogliere le donazioni delle persone che vogliono sostenere la Fondazione Paladini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uliassi Gala Dinner: raccolti 15 mila euro per la cura e l’assistenza delle malattie neuromuscolari

AnconaToday è in caricamento