rotate-mobile
Attualità

Terapie intensive causa Covid, a Torrette un bambino in Rianimazione

Secondo la stima effettuata negli ospedali sentinella Fiaso sarebbero diciassette gli under18 ricoverati causa Covid. Due di questi sono in Rianimazione

Secondo il report effettuato all’interno degli ospedali sentinella Fiaso, gli under 18 ricoverati sono diciassette di cui due in terapia intensiva. Questi, di 14 e 11 anni, sono ricoverati rispettivamente al Santobono di Napoli e agli ospedali Riuniti di Ancona (Torrette).

«Nella quarta ondata pandemica stiamo assistendo a una crescita di bambini ricoverati per Covid e qualcuno manifesta anche la necessità di cure intensive. L’aggressività del virus non risparmia i più piccoli e, oltre a colpirli con la malattia, li rende potenziali vettori dell’infezione tra gli adulti: ecco perché è necessario procedere con la vaccinazione in età pediatrica. Serve a proteggere i nostri bambini, a frenare la circolazione del virus e anche garantire il diritto allo studio riducendo i contagi nelle scuole e assicurando la regolarità delle lezioni in presenza». Ha dichiarato il Direttore generale dell’ospedale pediatrico Santobono-Pausilipon, Rodolfo Conenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terapie intensive causa Covid, a Torrette un bambino in Rianimazione

AnconaToday è in caricamento