rotate-mobile
Attualità

Regata del Conero, cresce l'attesa per lo start di domenica 17 settembre

Fine settimana ricco di attività tra il Passetto e Marina Dorica, con appuntamenti culturali e sportivi. Sabato 16, la seconda edizione del Trofeo Ancona in Vela – La sfida dei quartieri, poi lo start della Regata del Conero domenica 17 alle 11.00

ANCONA  - Cresce il fermento a Marina Dorica per la Regata del Conero, iconico appuntamento con la vela per la città di Ancona, che quest’anno spegne la 24° candelina. Il porto turistico pullula già di attività, con la segreteria regate che ha raccolto un centinaio di iscrizioni e si aspetta, come ogni anno, di ricevere un ultimo boom di iscritti nelle 24 ore antecedenti la partenza, prevista per le 11.00 di domenica 17 settembre nello specchio acqueo antistante il Passetto di Ancona. 
 
Tra gli osservati speciali di questa edizione, alcuni Maxi Yacht come Anemos, il Farr 80 di Marco Bono, già protagonista del circuito di regate Maxi Yacht Adriatic Series, Kiwi, il Southernwind 78 di Mario Pesaresi, Anywave Safilens di Alberto Leghissa, già vincitore della Regata del Conero nel 2021 alla sua prima partecipazione. Poi, diverse barche con assetto tipicamente da regata, come il TP52 Orlanda, che scende in acqua per difendere il trofeo conquistato lo scorso anno, l’Ice 52 Stardust di Letterio Morabito, l’XP 50 WB 8 che, con al timone Mauro Pelaschier, ha già messo il sigillo sulla Regata della Grande Boa in Liguria.  “Mai come quest’anno la Regata del Conero è una regata sinergica: l’inserimento della nostra manifestazione nei circuiti Go To Barcolana e Maxi Yacht Adriatic Series è solo un esempio della volontà di Marina Dorica di rafforzare ancora il valore sportivo della Regata del Conero, aprendola sempre più anche a imbarcazioni provenienti da tutta Italia. Attendiamo il perfezionamento delle iscrizioni nei prossimi giorni e ci auguriamo di incontrare tanti cittadini sulla scalinata del Passetto domenica mattina” ha commentato il Direttore di Marina Dorica, Alessandro Domogrossi. 
 
Giovanni Zinni, Vicesindaco e Assessore allo Sport del Comune di Ancona, nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’evento svolta stamattina ha dichiarato: “La Regata del Conero, giunta ormai alle 24° edizione, è un appuntamento iconico per Ancona e un segno tangibile della grande vocazione e amore per il mare che caratterizza la nostra città. L’evento aggrega ogni anno tantissimi partecipanti, arrivando anche a oltre 200 imbarcazioni, e comporta pieno coinvolgimento della città che da sempre assiste dalla scalinata del Passetto all’affascinante partenza della competizione. L’evento non è solo per la cittadinanza, però, in quanto comporta il coinvolgimento anche dei turisti che si trovano in città e restano ammaliati non solo dalla cornice meravigliosa del Passetto ma anche dallo spettacolo bellissimo delle imbarcazioni che solcano il nostro mare. Ci tengo a sottolinare come queste manifestazioni siano anche un’occasione per i giovani della nostra città di avvicinarsi al mondo della vela e soprattutto alla dimensione spirituale e sportiva del mare, un elemento fondamentale della nostra città”. A Marina Dorica, le attività aperte alla cittadinanza inizieranno già venerdì 15 settembre, con una serie di appuntamenti culturali presso la sede dell’Assonautica di Ancona e sulla Terrazza Leopardi al primo piano del “Triangolone”: ad inaugurare la serie di eventi correlati alla 24° Regata del Conero sarà il noto giornalista anconetano Roberto Senigalliesi che, alle 17.00, presenterà il suo libro “Personaggi di Portonovo”. A seguire, alle 18.30, appuntamento con “Poesie vista mare”, incontro letterario a cura di Giovanni Zampetti, e l’inaugurazione della mostra di quadri e fotografie Arte Vista Mare. 
 
Sabato 16 settembre prenderanno il via le attività in mare: è previsto per le ore 11.00 lo start del Trofeo Ancona in Vela – La sfida dei quartieri. Dopo il successo dell’edizione inaugurale disputata lo scorso anno, le quattordici barche più competitive di Marina Dorica, selezionate sulla base dei piazzamenti ottenuti nelle regate invernali organizzate dai Circoli anconetani, torneranno a sfidarsi dopo che nel 2023 l’equipaggio di Syrinx aveva portato al successo il quartiere Palombare. Le imbarcazioni sono state abbinate ai quartieri da rappresentare tramite un’estrazione a sorte svolta al termine della conferenza stampa di presentazione dell’evento, per mano dell’Assessore allo Sport Giovanni Zinni. La lista degli abbinamenti è riportata in calce a questo comunicato. Sarà possibile seguire la regata, che a differenza della rotta costiera della Regata del Conero, sarà di durata più breve e disputata interamente in un percorso tra le boe davanti al Passetto, con il commento live di Paolo Cori che inizierà alle 10.45 sulla scalinata del Passetto. Nel pomeriggio di sabato, alle 17.00 si terrà la premiazione del Trofeo Ancona In Vela – La Sfida dei Quartieri, seguita da un’interessante dimostrazione ed esercitazione aperta a tutti delle manovre salvavita Mass Training, nell’ambito del progetto “Cuore Ancona Città Cardioprotetta”, promosso dal Comune di Ancona in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Alle 18.30, di nuovo spazio allo sport, con il briefing per tutti i partecipanti della Regata del Conero, seguito da un cocktail per gli armatori sulla Terrazza Giacomo Leopardi. 
 
Domenica, immancabile per gli Anconetani l’appuntamento al Passetto alle ore 10.45: Paolo Cori e i suoi ospiti commenteranno in diretta le entusiasmanti fasi di partenza della regata, con oltre cento imbarcazioni che alle 11.00 taglieranno la linea di partenza alla volta di Portonovo e ritorno, in un bellissimo percorso di circa 12 miglia lungo la Riviera del Conero. “La Regata del Conero si conferma un evento di riferimento per le regate in Adriatico, attestandosi come seconda più affollata dopo l’ineguagliabile Barcolana - ha commentato il Presidente di Marina Dorica, Leonardo Zuccaro  - “Lo spettacolo dal Passetto sarà come sempre unico, aspettiamo la cittadinanza per seguire insieme la partenza della Regata e scoprire un po’ di dettagli sul magico sport della vela”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regata del Conero, cresce l'attesa per lo start di domenica 17 settembre

AnconaToday è in caricamento