rotate-mobile
Attualità

La bozza del Dpcm del 3 dicembre: ecco tutte le novità

Il testo della bozza del Dpcm 3 dicembre è stato inviato stanotte alle 2:30 alle Regioni, che ne contestano diversi punti. Ecco il testo completo

La bozza del Dpcm 3 dicembre prevede che la scadenza delle misure contenute nel decreto ministeriale sia fissata al 15 gennaio, mentre gli interventi per Natale e Capodanno scadranno il 7. Tra questi c'è il coprifuoco per Capodanno che sarà posticipato alle ore 7: "Dalle ore 22:00 alle ore 5:00 del giorno successivo, nonché dalle ore 22:00 del 31 dicembre 2020 alle ore 7:00 del 1° gennaio 2021 sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute", recita il testo. Ma gli enti locali sono sul piede di guerra. A dare la notizia i colleghi di Today.it

La bozza del Dpcm 3 dicembre: il coprifuoco rafforzato a Capodanno

Il testo della bozza del Dpcm 3 dicembre è stato inviato stanotte alle 2:30 alle Regioni, che ne contestano diversi punti. Ci sono novità per la scuola, che dal 7 gennaio torna in presenza al 50%: "Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado  adottano forme flessibili nell'organizzazione dell'attività didattica in modo che il 100 per cento delle attività sia svolta tramite il ricorso alla didattica digitale integrata e che, a decorrere dal 7 gennaio 2021, al 50 per cento della popolazione studentesca sia garantita l'attività didattica in presenza", si legge. 

ECCO LA BOZZA INTEGRALE - CLICCA SUL LINK

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bozza del Dpcm del 3 dicembre: ecco tutte le novità

AnconaToday è in caricamento