rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità Filottrano

L'accademia Dorica e gli allievi della Masterclass in concerto

Gli studenti dei corsi di perfezionamento hanno emozionato il pubblico del Cusanino proponendo i più suggestivi brani dell’epoca barocca

FILOTTRANO - Il maltempo non ha fermato il festival Sulle Orme del Cusanino. Nella chiesa di San Francesco l’ensemble “Accademia dorica”, diretta dal maestro Riccardo Lorenzetti, ha suonato brani di Giovanni Paolo Cima, Domenico Gabrielli, Johann Sebastan Bach, Giuseppe Cambini, Carlo Lonati e Giovanni Paolo Cima.

Coinvolgente è stata l’esibizione, al violino di Luca Giardini. Gli archi furono infatti i protagonisti assoluti dell’epoca barocca. L’Accademia Dorica, frutto della collaborazione tra musicologi, storici marchigiani ed esperti musicisti locali, specializzati nella musica antica, quest’anno ha collaborato con il festival nell’organizzazione della Masterclass di perfezionamento che ha avuto come docenti alcuni dei più illustri musicisti del panorama musicale barocco. Per i 30 allievi iscritti è stata una prestigiosa occasione di approfondimento perché nella musica non si finisce mai di studiare e migliorare la tecnica, alcuni di loro si sono esibiti durante la serata ricevendo l’apprezzamento del pubblico composto da appassionati, da turisti che vengono appositamente a Filottrano per il festival e da persone di tutte l’età perché la musica è senza tempo, anche quella barocca che non finisce mai di stupire per lo stile solenne e la sfarzosità che emerge sin dalle prime note.

Questa sera, alle 21:30, presso la chiesa di San Francesco, per il gran finale della rassegna, toccherà all’ensemble da camera “Opera Prima”, con Federico Guglielmo al violino, Lorenzo Feder al clavicembalo e Cristiano Contadin alla viola da gamba e direzione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'accademia Dorica e gli allievi della Masterclass in concerto

AnconaToday è in caricamento