La sicurezza nel pubblico spettacolo, dalle norme alle responsabilità - VIDEO

Il tema è stato trattato in un convegno organizzato dall'associazione culturale Fatto & Diritto e dal collettivo Hip-Nic

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

A cinque mesi dalla strage di Corinaldo è ancora caldo il tema della sicurezza durante gli eventi di pubblico spettacolo. Il punto sul quadro normativo e sulle eventuali responsabilità penali e civili è stato fatto giovedì nel corso del convegno organizzato dall'associazione culturale Fatto & Diritto e il collettivo Hip-Nic. L'incontro alla Mole Vanvitelliana, moderato dal giornalista di AnconaToday Stefano Pagliarini, ha visto la partecipazione di esperti e operatori del settore. L'avvocato Tommaso Rossi, presidente di Fatto & Diritto ha fatto il punto sulle responsabilità penali in caso di inosservanza delle normative di sicurezza mentre la parte civilistica è stata affrontata dal consigliere della Corte d'Appello Ugo Pastore. La dottoressa Francesca Freschi (responsabile del SUAP di Senigallia) ha spiegato funzionamento e struttura del Sportello Unico delle Attività Produttive e Paolo Amicarelli, dirigente della Divisione PASI (Polizia Amministrativa Sociale e dell'Immigrazione), ha fatto il punto sulle procedure di controllo che spettano alle forze dell'ordine. Il punto di vista degli operatori è stato trattato da Aldo Bernardini (Associazione Marchigiana Attività Teatrali).

Potrebbe Interessarti

  • Luca ucciso dalla cima al porto, il luogo della tragedia - VIDEO

  • La falesia frana due volte in un'ora, paura tra i bagnanti - GUARDA IL VIDEO

  • Il video dell'auto in fiamme in A14, dentro il cadavere carbonizzato - VIDEO

  • La danza di 50 delfini accompagna la barca - GUARDA IL VIDEO

Torna su
AnconaToday è in caricamento