Domenica delle Palme con l’Alleluja, così la scuola Cantieri Musicali allieta la quarantena | VIDEO

Ogni artista a casa, ma armato del proprio strumento e della propria cultura musicale, ha consegnato ai social un pezzo di musica classica, di cui c’è bisogno, sopratutto nella quarantena per il Coronavirus

Un oratorio in lingua inglese, un’opera classica per allietare la quarantena degli anconetani nel giorno della Domenica delle Palme. E’ l’idea di Simone Grizi, violinista della scuola di Ancona Cantieri Musicali che, insieme ad altri colleghi e ad alcuni allievi, ha pensato di eseguire un’opera a distanza con tutti musicisti dorici: l’Alleluja di Georg Friedrich Händel. Ognuno rigorosamente a casa, ma armato del proprio strumento e della propria cultura musicale, ha consegnato ai social un pezzo di musica classica, di cui c’è bisogno, sopratutto nella quarantena per il Coronavirus. 

A mettere a disposizione del popolo social la propria arte anche due medici anconetani, i quali hanno cantanto la loro parte nel tempo che non occupavano a lavorare in prima linea contro il Covid, nei reparti dell’ospedale regionale di Torrette. Sono Stefano Gemini, gastroenterologo di 35 anni e Giorgia Mancini, ematologa di 42 anni. Entrambi ora impegnati nei corridoi dedicati al virus, ma voci corali nel video che sta girando su Facebook.

Insieme a loro anche il prezioso contributo del soprano e maestra Alessandra Capici e i suoi 3 allievi (Barbara Rubini, Claudio Paciocco e Gianluca Gambini). Ci sono anche il maestro di oboe Andrea Andreani, l’insegnante di tromba Marco Guarnieri e gli allievi Melissa Cantarini, Giulia Frisoli e Davide Moretti. Ognuno di loro ha contribuito ala realizzazione del filmato che, alla fine, è stato montato dall’ideatore Simone Grizi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Domenica delle Palme con l’Alleluja, così la scuola Cantieri Musicali allieta la quarantena | VIDEO

AnconaToday è in caricamento