rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022

VIDEO | «Abbiamo l'acqua fino alle ginocchia, non ci aiutano e siamo stati abbandonati a noi stessi»

Sofia Stefanini è una residente di Brugnetto di Senigallia. La casa dove abita insieme ad altre famiglie è ancora allagata. Il suo sfogo: «Nessuno ci viene ad aiutare, siamo disperati»

BRUGNETTO DI SENIGALLIA - Ad oltre 48 ore dall'alluvione che ha messo in ginocchio l'intero Senigalliese ci sono ancora intere frazioni isolate. Piani completamente allagati, detriti ed auto trascinate via dal fango. Tra le zone più colpite c'è quella di Brugnetto, sulla Corinaldese. La frazione è stata investita in pieno dall'alluvione e, nonostante le rassicurazioni di vigili del fuoco e protezione civile, è stata completamente abbandonata. 

A raccontarci quanto sta accadendo è Sofia Stefanini. Nel video la donna ci mostra uno scenario apocalittico: «Siamo sommersi dall'acqua, ci arriva fino alle ginocchia. I vigili del fuoco dicono che non possono fare nulla. Non ci stanno aiutando. Siamo in questa situazione, abbiamo contattato il capo della protezione civile ci ha detto che forse fanno qualcosa, come sempre. Non lo sappiamo, siamo lasciati a noi stessi».

Video popolari

VIDEO | «Abbiamo l'acqua fino alle ginocchia, non ci aiutano e siamo stati abbandonati a noi stessi»

AnconaToday è in caricamento