Pol. Candia - Monteschiavo Volley 3 -0, una prova impeccabile

La Pol. Candia nell'ultima partita casalinga del 2012 riscatta la brutta prestazione del turno infrasettimanale superando nettamente la giovane compagine jesina

La Pol. Candia nell'ultima partita casalinga del 2012 riscatta la brutta prestazione del turno infrasettimanale superando nettamente la giovane compagine jesina. Mister Talleri schiera Lombardi al palleggio e opposta capitan Rinaldi, coppia di banda Vaccarini e Galli, al centro Fratesi e Giacchetta, libero Lucarini.

Candia parte male con due errori in attacco, ma è solo un attimo perchè capitan Rinaldi inizia subito a picchiare forte, mentre Fratesi a muro chiude bene sugli attacchi jesini. Sul 10 a 6 a favore di Candia coach Penna spende il primo time-out a sua disposizione, pero' Candia sbaglia poco battendo con grande efficacia e per le Monteschiavo diventa difficile colmare il divario. Rinaldi sfodera tutto il repertorio alternando parallele, diagonali e pallonetti, la Pol. Candia chiude il primo set 25 a 18.
Nel secondo set partenza a razzo delle ragazze di casa che trascinate dal servizio di Vaccarini si portano subito avanti 6-1. Jesi prova a rientrare nel set riportandosi sotto 9 a 6, ma la fast e il primo tempo di Fratesi interrompono il break positivo jesino. Lombardi al servizio trova il secondo ace personale della serata e la ricezione della Monteschiavo non riesce a ricostruire. Candia passa così dal 12 a 8 al 17 - 8. Sul finale la Monteschiavo grazie a un buon turno al servizio piazza un break di 5 punti portandosi 23 a 16, poi è di nuovo Fratesi a dire no alla rimonta jesina chiudendo prima di prima intenzione e poi con un gran primo tempo ben imbeccata dalla neo-entrata Giuliani.
Nella parte iniziale del terzo set le ragazze di Candia, avanti 2 a 0, subiscono il ritorno della Monteschiavo che prova a riaprire il match andando avanti 3 a 7. Mister Talleri interrompe per la prima volta nel match il gioco e al rientro in campo la squadra di casa, grazie al servizio di Galli, ricuce lo strappo riportandosi in parità. Raggiunta la parità il set si mantiene in equilibrio sino al 12 a 10 con Candia che chiude sempre gli scambi lunghi. Vaccarini e Rinaldi trovano varchi nella difesa jesina, mentre Lombardi trova il terzo ace per il 16 a 10. Il divario diventa incolmabile per Jesi che trova una difesa impenetrabile. Quando Rinaldi chiude l'azione del 23 a 12 dopo una serie interminabile di difese da una parte e dall'altra iniziano a scorrere i titoli di coda. Chiude il set Galli con il muro del 25 a 15. Top scorer del match capitan Rinaldi con 17 punti personali, autrice di una partita di spessore che merita la copertina di questa settimana. Tutta la squadra in realtà merita un plauso per la grande prova di sabato, dove dai nove metri è stato commesso un solo errore. Prova maiuscola anche in difesa, per Jesi è stato davvero difficile trovare varchi aperti nel campo candiese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con il decimo sigillo in campionato la squadra di Candia si mantiene in testa alla classifica a piu' due dalla Libertas Jesi e a cinque lunghezze dall'Upr Montemarciano. Le ragazze di Mister Talleri concluderanno un 2012 quasi perfetto da capolista, in quanto nel prossimo turno, l'ultimo prima della pausa natalizia, la Libertas osserverà il proprio turno di riposo, mentre Candia se la vedrà con la Fe.val Filottrano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento