Il volley si ferma, stop ai campionati: la Lardini Filottrano conquista la salvezza

La decisione è stata votata dalle società, vista l'emergenza sanitaria. Classifiche congelate: per il club rosanero sarà la quarta partecipazione consecutiva in A1

Foto di repertorio

Dopo il basket, anche il volley ha deciso di chiudere in anticipo la stagione per l’emergenza Coronavirus, dopo la votazione delle società che hanno scelto di mandare in archivio il torneo, cristallizzando la classifica attuale.

Dunque, la Lardini Filottrano conquista la salvezza: il prossimo sarà il quarto campionato consecutivo in serie A1 per le ragazzerosanero. Obiettivo centrato, anche se mancavano 7 partite alla conclusione. Ora sarà la Fipav a decidere se assegnare lo scudetto a Conegliano, vincitrice della regular season. Di sicuro sono state bloccate le retrocessioni.

Stop anche al campionato di A2, dove resta la Roana Cbf Macerata: vengono promosse in massima serie Delta Informatica Trentino e Omag San Govanni Marignano. Salvo rinunce e senza prevedere ripescaggi, il prossimo campionato di A1 sarà dunque composto da 16 squadre, Lardini inclusa. 

CORONAVIRUS LIVE 

LA LETTERA DEL SINDACO MANCINELLI ALLO SPORT

BUONI SPESA: ECCO CHI FA RICHIESTA PER I TICKET 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento