Sampress Nova Volley pronta all’esordio. Coach Giannini: “C’è grande concentrazione nei ragazzi”

Per capitan Nobili e compagni un test interessante contro un avversario di cui si sa poco ma che è stato capace di battere in precampionato una delle favorite al successo finale

Nella foto i palleggiatori Francesco Ferri e Andrea Giuliani

LORETO – Domenica alle 17 la Sampress Nova Volley esordisce in casa al Palaserenelli contro la Vini Errico Cerignola. Per capitan Nobili e compagni un test interessante contro un avversario di cui si sa poco ma che è stato capace di battere in precampionato una delle favorite al successo finale come Bari ed ha cambiato poco rispetto alla scorsa stagione nella quale ha conquistato la promozione in serie B.

“Siamo contenti di esordire affrontando una squadra di sicuro valore come Cerignola – ha detto coach Giannini – perché sarà un valido test per misurare la nostra condizione e le nostre ambizioni, ma anche per far sì che il pubblico di Loreto si diverta vedendo una partita equilibrata e combattuta e torni anche nei prossimi appuntamenti”. Coach Giannini potrà contare anche sul pieno recupero di Alessandrini, reduce da un problema alla caviglia ormai superato ed avrà tutti gli effettivi a disposizione.

“La condizione non è ottimale ed alcuni dei nostri giocatori di riferimento hanno ancora bisogno di giocare molto per trovare la condizione ideale – ha aggiunto – ma c’è grande fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi. La concentrazione fin dalla battuta ed i fondamentali di squadra come la correlazione muro-difesa sono elementi sui quali stiamo lavorando di più sapendo che in attacco abbiamo una buona efficienza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla voglia di far bene dei suoi ragazzi, il tecnico della Sampress non ha dubbi. “Vedo grande attenzione e concentrazione. Non è facile quando si gioca il precampionato e le partite contano poco ma è un fattore determinante quando poi la stagione parte veramente. La qualità complessiva del roster consente a ciascuno dei 13 di poter aspirare ad un ruolo da protagonista e questa è una leva molto importante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento