Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport Numana

Pallavolo femminile, l'Eurosped NumanaBlu al giro di boa

L'Eurosped NumanaBlu ha raccolto 22 punti in 13 partite ed è tra le protagoniste inattese del più che equilibrato girone F del campionato nazionale di serie B2

Al termine del girone di andata l’Eurosped NumanaBlu ha raccolto 22 punti in 13 partite ed è tra le protagoniste inattese del più che equilibrato girone F del campionato nazionale di serie B2. Il presidente Mauro Castracani non ha nascosto la soddisfazione per un progetto rivelatosi finora vincente.

«Sicuramente stiamo facendo bene – puntualizza Castracani - e nelle ultime partite abbiamo avuto alcune defezioni che, combinate con incroci contro squadre molto forti, ci hanno portato ad ottenere qualche sconfitta ma il bilancio è altamente positivo. Sfido chiunque a dire che immaginava una Eurosped a 22 punti al giro di boa. Contro Monte San Giusto, nell’ultimo turno del girone di andata, la nostra allenatrice ha schierato tutte le atlete disponibili ed ha esordito anche Benedetta Cingolani che si è aggregata alla squadra da poco più di un mese. Un bel segnale di qualità del roster a disposizione e di crescita complessiva delle ragazze».

La classifica resta corta e questo può essere un problema. «Lo è per noi così come lo è per le altre – puntualizza - siamo a 5 punti dal 2’ posto ma con soli 3 punti sulla quart’ultima. Chiaro che nelle prossime 5-6 partite si decideranno gran parte di giochi e noi abbiamo il vantaggio di dover giocare molto meno in Toscana di quanto fatto all’andata. Le trasferte lunghe per un gruppo poco abituato hanno indubbiamente costituito un ulteriore ostacolo alle prestazioni».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo femminile, l'Eurosped NumanaBlu al giro di boa

AnconaToday è in caricamento