menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Pallavolo, la Nova Volley non smette di stupire: «Ora una squadra femminile in serie D»

Il quinto posto a metà del girone di serie B lancia le ambizioni del presidente Franco Massaccesi. La nuova sfida è costituire un roster femminile per il campionato regionale  

«Nonostante siamo una neopromossa e gran parte dei ragazzi del roster sono all’esordio nella categoria, dopo aver scontato un minimo di noviziato in avvio, ora direi che siamo la rivelazione del campionato». Così il presidente della Nova Volley Franco Massaccesi ha riconosciuto il valore della squadra allenata dal duo Giannini-Mariani «cresciuta settimana dopo settimana – puntualizza – grazie all’ottimo lavoro dello staff tecnico ed all’impegno dei ragazzi».

Il quinto posto al giro di boa con 22 punti conquistati frutto di 8 vittorie e 5 sconfitte è un bottino più che positivo. Gli obiettivi della Sampress restano però gli stessi di inizio anno. «Per noi è una stagione di ambientamento intendendo consolidarci nella categoria. Questo non significa che non siamo ambiziosi o che non continueremo a dare battaglia come fatto finora e ci proveremo anche domenica 4 febbraio al Palaserenelli nella prima giornata di ritorno ospitando la capolista Sa.Ma. Portomaggiore ma, anche in partite come queste nelle quali il pronostico ci vede sfavoriti ed i ragazzi non avranno l’assillo del risultato, mi auguro che questa serenità possa fare la differenza». Intanto dietro la squadra di serie B cresce il movimento e si consolida la società.

«Questo è il nostro vanto perché stiamo dando solidità al movimento della Nova Volley– insiste Massaccesi. partecipiamo a quasi tutti campionati giovanili maschili e femminili e, per la prossima stagione, intendiamo avere una prima squadra al femminile che partecipi ad un campionato regionale, preferibilmente la serie D, anche per dare un punto di arrivo alle nostre giovani atlete. I presupposti ci sono, il discorso è avviato. Ci crediamo molto». Dopo gli investimenti per ammodernare l’impianto ci sono ancora progetti ambiziosi. «Abbiamo investito tanto ma continueremo a farlo anche perché, intorno alla Sampress ed alle altre aziende che già ci sono vicine, siamo prossimi ad annunciare altri accordi che nascono dalla credibilità che abbiamo dimostrato in questi anni» ha concluso il presidente della Nova Volley.
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento