rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Calcio

Vigor Senigallia, il ds Moroni fa il il punto sul mercato: «Siamo quasi al completo»

Il direttore sportivo rossoblu analizza le ultime operazioni in entrata. Adunata il 25 luglio, primo test match il 6 agosto contro la Recanatese neo promossa in Lega Pro

L’adunata è fissata per lunedì 25 luglio. Poi, nel pomeriggio la Vigor Senigallia si riunirà al “Bianchelli” per il primo giorno di preparazione. Sei giorni su sette, in mezzo qualche amichevole e doppie sedute fissate per i giorni di martedì e giovedì. Si avanzerà così per tre settimane, fino al 13 agosto. Poi dopo Ferragosto, si passerà alla settimana “standard” che accompagnerà i rossoblu fino alla fine della stagione 2022/2023.
A confermarlo è il direttore sportivo Roberto Moroni, figura di spicco della dirigenza chiamata a comporre al meglio la rosa a disposizione di mister Aldo Clementi. Ufficiali anche le amichevoli, quattro in dodici giorni: primo impegno precampionato tra le mura amiche il 6 agosto contro la Recanatese, il 10 test con l’Osimana, a seguire il 13 con il Marina ed il 18 derby contro l’Olimpia Marzocca.

Il 21 agosto è previsto invece il primo turno di Coppa Italia e in caso di vittoria si giocherà anche il 28, altrimenti ci sarà da organizzare una nuova amichevole in vista dell’inizio del campionato fissato domenica 4 settembre. «L’obiettivo è quello di partire bene - dice Moroni - cavalcando l’entusiasmo che ancora si respira in società, nello spogliatoio e soprattutto in città. Mi auguro un campionato da vivere serenamente, possibilmente da trascorrere nella parte sinistra della classifica. Per quanto riguarda le amichevoli, con il mister volevamo confrontarci con almeno una realtà di C e gli ottimi rapporti con la Recanatese sono risultati utili. Giocheremo sicuramente a Senigallia perché lo stadio dei leopardiani è in ristrutturazione. Con l’Osimana vige un po’ la regola della scaramanzia, ci affrontiamo ogni anno e diciamo che nell’ultimo ha portato fortuna a entrambe le squadre. Poi sarà la volta di Marina e Marzocca, augurandoci di passare il primo turno di Coppa e rigiocare il 28 agosto».

Con la solita umiltà di casa Vigor, Moroni commenta anche l’organico allestito da lui, in prima linea, e dai suoi colleghi rossoblu: «Il mister ha chiesto espressamente di confermare in blocco i protagonisti della stagione da poco terminata. Ci siamo riusciti in gran parte, peccato per chi non è potuto restare. Poi ci siamo focalizzati sui nuovi innesti cercando ragazzi che avessero una grande voglia di giocarsi le loro chance in Serie D. Kerjota lo volevamo da tempo, inutile nasconderlo; Perri è un attaccante simile a Pesaresi ma allo stesso tempo diverso, potrebbero giocare anche insieme. Matteo ha segnato tanto e in modi differenti, ci serviva uno come lui in area di rigore. Alessandro Pesaresi mi piace definirlo come un altro acquisto, perché il ragazzo ha fatto benissimo durante l’esperienza di Marina e meritava di ritornare a casa. E’ cresciuto tanto, ci darà una grande mano. La Vigor lavora e punta sui propri giovani da una vita ed è bello quando la prima squadra riesce a pescare in casa propria».

Ora mancherebbero solo gli ultimi dettagli: «Stiamo trattando l’argomento fuoriquota, l’annata 2004 è un po’ anomala, considerando quanto sia stata colpita dalla pandemia. Vedremo chi verrà a dare il suo contributo, ma siamo quasi al completo. Arriverà un altro over? Credo di no, ma siamo sempre attenti a tutte le possibilità».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigor Senigallia, il ds Moroni fa il il punto sul mercato: «Siamo quasi al completo»

AnconaToday è in caricamento