rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Calcio

Il Marina salta il..."Fosso", ma allo scadere Riggioni firma il pari

Prova generosa dei biancazzurri arrivati all'ottavo risultato utile consecutivo: la squadra di Mariani passa a condurre ma viene raggiunta al 90' dal Fossombrone, che perde il primo posto in classifica

Il Marina conferma anche con la capolista Fossombrone la sua precisa volontà di non lasciare nulla di intentato nella corsa verso la permanenza nella categoria. Lo dicono i risultati – otto quelli utili consecutivi – lo certifica la sofferenza della prima della classe che al cospetto dei biancazzurri rischia di incassare la quarta sconfitta in campionato salvandosi solo nei minuti finali. L’1-1 conclusivo, alla resa dei conti, non soddisfa pienamente né i padroni di casa, che hanno accarezzato l’idea di fare bottino pieno avvicinando ulteriormente quella salvezza impensabile all’inizio del girone di ritorno, né gli ospiti che evitano guai peggiori ma perdono la vetta in una volata per la promozione che si fa ogni giornata più serrata.

E’ il “Fosso” a partire meglio, dando subito lavoro a Barzanti: con Urso e Conti, ma soprattutto sull’insidioso traversone di Palazzi al 15’. La replica del Marina è affidata alla punizione dal limite di Maiorano che al 27’ sorvola l’incrocio dei pali, ed alla pericolosa combinazione Pierandrei-Piermattei poco dopo la mezz’ora sventata con affanno dalla retroguardia ospite. Prima del riposo sui taccuini c'è da annotare la sventola di Camilloni, sporcata da Gregorini in corner. Ad inizio ripresa il Marina passa: Testoni per Piermattei che di testa, in tuffo, spedisce la sfera alle spalle di Marcantognini. Il Fossombrone non ci sta, e dopo due giri di lancette arriva pericolosamente a sfiorare l’1-1, esaltando Barzanti nel deviare un pallone sparato dal limite da Bucchi. Il forcing della squadra di Fucili prosegue incessante e porta Palazzi a concludere al 74’ dai venti metri senza però trovare il bersaglio. Dopo una mischia risolta da Barzanti al minuto 81, arriva agli sgoccioli il meritato pareggio: lo firma Riggioni, che tira di prima intenzione dal limite, con la palla che filtra attraverso il pertugio giusto e si infila a fil di palo dove Barzanti – pur intuendo - non può arrivare.

Il Tabellino:

MARINA-FORSEMPRONESE 1-1 (0-0 p.t.)

MARINA: Barzanti, Droghini (87’ Cucinella), Maiorano, Gregorini, Giovagnoli, Vinacri, Piermattei (69’ Catalani), Testoni, Pierandrei (84’ Sbarbati), Nacciarriti (80’ Gabrielli),Gagliardi (69’ Brugiapaglia). All. Giorgini

FORSEMPRONESE: Marcantognini, Camilloni, Procacci, Bucchi, Urso, Riggioni, Palazzi (83’ Fraternali), Conti, Pagliari, R. Pandolfi (83’ Germinale), Battisti. All. Fucili

ARBITRO: Limonta (Lecco)
ASSISTENTI: Bara (MC), Marchei (AP)
RETI: 54’ Piermattei, 90’ Riggioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Marina salta il..."Fosso", ma allo scadere Riggioni firma il pari

AnconaToday è in caricamento