rotate-mobile
Calcio

Bottaluscio blinda i "ferrai": «Sarà un Osimo Stazione a caccia di conferme»

Il ventitreenne portiere difenderà i pali della porta biancoverde per il quarto anno consecutivo. «La fiducia che la società ha riposto in meno e le qualità di un gruppo giovane e determinato mi hanno spinto a restare»

Benedetto Bottaluscio difenderà ancora la porta dell’Osimo Stazione Conero Dribbling, per il quarto anno consecutivo. Il portierone classe 1998 è una sicurezza e si affaccia sulla prossima stagione con estrema fiducia. Nel frattempo, è stata fissata la data inizio della preparazione ovvero il prossimo 8 agosto.

«La fiducia da parte della società nei miei confronti – racconta - ma anche la fiducia di un fantastico gruppo di ragazzi giovani e vogliosi di fare bene, mi hanno spinto a restare qui. L’obiettivo sarà quello di confermare le prestazioni della scorsa stagione, con un anno di maturazione in più alle spalle. Non so ancora quanto la rosa sia definita e se la società si stia muovendo ulteriormente sul mercato, ma sono convinto che sia molto importante contare su una base solida, per ripartire già da quello che si è costruito l’anno scorso sotto l’aspetto tecnico, tattico e in particolare di approccio alla gara. Ci abbiamo lavorato molto».

L’estremo difensore della formazione biancoverde parla anche del riconfermato tecnico Fenucci e delle avversarie che nel prossimo torneo di Promozione saranno pronte a dare battaglia: «Mister Fenucci lo conosciamo tutti benissimo – commenta Bottaluscio – e sappiamo quanto i suoi tanti anni di esperienza in categorie superiori possano aiutare a farci affrontare al meglio la prossima stagione. Per quanto riguarda il mercato, ho visto alcuni movimenti interessanti: penso che sarà un campionato equilibrato come lo è stato quello da poco terminato, escludendo alcune squadre che lotteranno per la vittoria, come ad esempio Vigor Castelfidardo e Portuali, che hanno già battagliato fino all’ultima partita nella scorsa annata».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bottaluscio blinda i "ferrai": «Sarà un Osimo Stazione a caccia di conferme»

AnconaToday è in caricamento