rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Calcio

Tenkorang è letale: il Porto S.Elpidio spinge la Biagio in Promozione

Una doppietta del ventiduenne attaccante dell'Atletico condanna i rossoblu alla retrocessione dopo un match equilibrato, che ha visto la formazione chiaravallese sfiorare il colpaccio al termine dei tempi regolamentari

Non basta il cuore, non è sufficiente una prova generosa per evitare quella retrocessione temuta, schivata alla fine della stagione regolare ma che ha preso forma con la sconfitta del “Ferranti”. Vince il Porto Sant’Elpidio, con una doppietta di Tenkorang che condanna la Biagio Nazzaro alla discesa in Promozione: termina 2-1 dopo 120 minuti equilibrati, dove sono stati alla resa dei conti gli episodi a fare la differenza. Magra consolazione, esattamente come la consapevolezza che la squadra in questo match che metteva in palio un’intera stagione ha davvero dato tutto, come il suo mister Fabio Favi aveva chiesto.
Ma impresa doveva essere, ed invece impresa non è stata: si salva il Porto Sant’Elpidio, ed alla formazione chiaravallese resta soprattutto il rammarico per i tanti risultati gettati al vento, per le prestazioni oltremodo sottotono che hanno caratterizzato la regular season e che, alla fine, hanno obbligato i rossoblu a giocarsi il tutto per tutto in trasferta e senza possibilità di appello.

L’inizio è soft per ambedue le squadre, che si controllano senza scoprirsi in attesa della palla buona per graffiare. Bisogna attendere quasi tutto il primo tempo per vederne due, una per parte, che producono esiti completamente diversi tra loro: al 38’ Faini disinnesca la palla giusta a Pieralisi, che servito da un taglio filtrante di Brega vede l’estremo difensore locale esibirsi nella più classica delle parate salvarisultato. Un giro di lancette più tardi, è il turno dei padroni di casa, che invece passano: assolo di Mandolesi, palla recapitata a Tenkorang il quale, sottomisura, mette nel sacco il pallone dell’1-0. I rossoblù rischiano di capitolare ancora al tramonto della prima metà di gara (Tomba alza sopra la traversa il tentativo di Palladini e Calamita, con un diagonale velenosissimo, manca di poco lo specchio della porta). Ma, orgogliosamente, raddrizzano il match con lo stesso Pieralisi al 64’, grazie al gentile omaggio di Ballanti che lo mette in gioco con un maldestro colpo di testa e a un minuto dalla fine Faini, ancora lui, vola e sventa un calcio di punizione di Rossini destinato all’incrocio dei pali (e che avrebbe cambiato l’esito dello spareggio).

Si va allora ai supplementari, con la sensazione che la Biagio abbia maggiore benzina restata nel serbatoio, ma poco dopo l’inizio dell’extra time Gaia si fa ingenuamente espellere, rimediando? il secondo “giallo”. In inferiorità numerica, Favi tenta la mossa della disperazione negli ultimi quindici minuti di fuoco: dentro Marini, che va a fare la terza punta, a supporto di Pieralisi e Pierandrei. Gatti, fin lì precisissimo, lascia il varco a Candidi che al terzo minuto del secondo tempo supplementare offre l’assist al liberissimo Tenkorang, il quale non ha problemi ad appoggiare in rete. E’ la rete che fa calare il sipario, quella che fa esplodere il “Ferranti” e scrive la parola fine al match: il “Porto” è al sicuro, mentre la Biagio è costretta a leccarsi le ferite.

Il Tabellino:

PORTO SANT’ELPIDIO – BIAGIO NAZZARO 2-1 d.t.s. (1-1 d.t.r.)

PORTO SANT’ELPIDIO: Faini, Calamita, Cantarini, D’Amicis, Mozzoni (66’ Magliulo), Ballanti, Candidi, Orazi (104’ Calderaro), Tenkorang, M. Palladini (79’ Raffaelli), Mandolesi (95’ Cinaglia). All. O. Palladini (in panchina Voltattorni)

BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE: Tomba, Gatti, Terranova (115’ Ruzzier), Carbonari (57’Rossini), Giovagnoli (105’ Marini), Bellucci, Brega (105’ Parasecoli), Gregorini (101’ Paccamiccio), Pierandrei, Pieralisi, Gaia. All. Favi

ARBITRO: Batini (Foligno)
ASSISTENTI: Allievi (San Benedetto del Tronto), Raschiatore (San Benedetto del Tronto)
RETI: 39’ Tenkorang, 63’ Pieralisi, 108’ Tenkorang

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenkorang è letale: il Porto S.Elpidio spinge la Biagio in Promozione

AnconaToday è in caricamento