rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Altro

Brugnami oro all'EYOF di Maribor. I complimenti dell'amministrazione comunale

Il Comune di Ancona ha voluto congratularsi con l'atleta cresciuto alla Giovanile Ancona, che si è imposto nella prova "all-around" di Ginnastica Artistica vincendo il primo oro azzurro al Festival Olimpico della Gioventù Europea 2023

Tommaso Brugnami è il campione dell’European Youth Olympic Festival di Maribor. Il sedicenne di Ascoli Piceno, cresciuto alla Giovanile Ancona, vince la medaglia d’oro All Around con il totale, sui sei attrezzi, di 79.750, a cinque decimi dal secondo, l’inglese Jonas Rushworth, argento con 79.250 che ha preceduto il suo connazionale Alex Niscoveanu, bronzo con 79.100. Il campione del mondo giovanile al volteggio di Antalya 2023 ottiene la prima medaglia d’oro per l’Italia agli EYOF migliorando la prestazione di Riccardo Villa che a Banska Bystrica, lo scorso anno, ottenne l’argento nel concorso generale. «Dedico questa medaglia alla mia famiglia, alla mia società, alla Federazione, ai miei compagni di squadra, a Gabriele Lupo e Luca Manzaneda che hanno fatto con noi il collegiale di preparazione per questa gara e non ultimo a Riccardo Villa che proprio oggi ha subito una piccola operazione – ha dichiarato il portabandiera di questa edizione in zona mista – ed il mio obiettivo adesso è migliorare la difficoltà degli esercizi, per arrivare ancora più competitivo agli Europei di Rimini del prossimo anno. Avere una gara così importante in casa, davanti al nostro pubblico mi mette una carica incredibile. Adesso mi godo la vittoria e poi tornerò a concentrami per le finali che mi aspettano. Sono veramente contento!».

Il risultato di Brugnami, unito ai punteggi dei suo compagni di squadra Manuel Berettera (sesto) e Diego Vazzola (quattordicesimo) è valso poi all'Italia anche l'argento a squadre. «Al nostro campione vanno i complimenti del Comune di Ancona – afferma il sindaco Daniele Silvetti – per un risultato che è importantissimo e che certamente premia l'impegno costante e la dedizione di Tommaso, dei suoi preparatori tecnici e della Giovanile Ancona che in questi ultimi anni ci sta regalando moltissime eccellenze. Grazie a loro Ancona è “una grande Ancona” nel movimento della ginnastica italiana e internazionale».

«Avere Brugnami come portabandiera del team Italia era già stato un grande onore – aggiunge il vicesindaco e assessore allo Sport Giovanni Zinni – e ora questo successo conferma le sue importanti e promettenti doti sportive e il suo impegno in questa disciplina così impegnativa. Bravo Tommaso! Ora attendiamo il nostro atleta in Comune per fargli personalmente i complimenti al ritorno da Maribor. Un ringraziamento va anche al Coni Marche, che tanta attenzione dedica alle società sportive anconetane e regionali, così ricche di talenti e di campioni e, allo stesso tempo, così attente alla diffusione capillare dello sport e dei suoi valori sul territorio».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brugnami oro all'EYOF di Maribor. I complimenti dell'amministrazione comunale

AnconaToday è in caricamento