Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Falconara a Sinistra, attacco a Brandoni: «Trascurata sicurezza dei cittadini»

Lo afferma Paolo Petrelli, candidato consigliere con Falconara a Sinistra. «La Giunta Brandoni ha fatto leva sul fattore “sicurezza percepita”, trascurando quella reale»

«In questo decennio la sicurezza è stata solo promessa dall'Amministrazione di Centrodestra: in campagna elettorale con un numero verde mai istituito, in seguito con populistiche promesse di ronde e sceriffi, ovviamente mai concretizzate perché prive di qualsiasi supporto giuridico». Lo afferma Paolo Petrelli, candidato consigliere con Falconara a Sinistra. «La Giunta Brandoni ha fatto leva sul fattore “sicurezza percepita”, trascurando quella reale, dimenticando una seria concertazione con le figure istituzionalmente deputate a tutelarci. Per converso, ha stipulato contratti temporanei con servizi di vigilanza privati, che certo non hanno i poteri delle Forze dell'Ordine».

«Solo Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Locale possono davvero prevenire e controllare il territorio, ma per farlo hanno bisogno di uomini e mezzi e con essi si deve confrontare ed armonizzare una Amministrazione comunale che persegue davvero la sicurezza e non cerca solo un momentaneo consenso. Diciamo no anche alla militarizzazione del nostro territorio, come invocato dall'Amministrazione uscente. Questa è una soluzione d'emergenza – spiega Petrelli - la cui decisione spetta semmai al Prefetto, e solo su siti particolari. Bisogna affrontare il problema non con le chiacchiere, ma aumentando l'organico della Polizia Locale, adeguandone i mezzi, ripristinandone l'ufficio mobile e riaprendo postazioni fisse a Castelferretti e Palombina. Il tutto per rendere più efficiente e dignitosa l'insostituibile attività di controllo del territorio».

«Si dovrà implementare una efficace videosorveglianza, come consente il decreto-legge n.14 del 2017. Questa norma è infatti finalizzata al perseguimento dell'obiettivo della sicurezza urbana intesa come quel bene pubblico che afferisce alla vivibilità ed al decoro delle città». Date le peculiarità industriali ed infrastrutturali di Falconara, la sicurezza a 360° a parere del candidato consigliere deve prevedere anche la presenza di un distaccamento terrestre dei Vigili del Fuoco, attualmente, ma provvisoriamente, dislocato all’interno del sedime Aeroportuale. “Si potrebbe realizzare con una operazione a costo zero per il Comune – spiega Petrelli - dato che le norme vigenti consentono il finanziamento di questi distaccamenti con fondi degli stessi Vigili del Fuoco, purché con proprio atto la Giunta comunale metta a disposizione un sito idoneo alla costruzione dell'edificio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara a Sinistra, attacco a Brandoni: «Trascurata sicurezza dei cittadini»

AnconaToday è in caricamento