Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Ballottaggio: accolte 68 “giustificazioni” su 1129 richieste

Il Coordinamento provinciale di Ancona di Italia Bene Comune ha esaminato le richieste di ammissione al ballottaggio: su 1.129 domande ne sono state accolte 68 in tutta la Provincia

Venerdì il Coordinamento provinciale di Ancona di Italia Bene Comune ha esaminato le richieste di ammissione al ballottaggio; su 1.129 domande ne sono state accolte 68: Ancona 41, Osimo 1, Monterado 1, Montemarciano 1, Fabriano 1, Castelfidardo 1, Camerano 1, Senigallia 3, Filottrano 2, Falconara 4, Monte San Vito 2, Serra de' Conti 3, Santa Maria Nuova 1, Maiolati Spontini 1, Offagna 1, Jesi 1, Montecarotto 1, Staffolo 1.

Lo rende noto sulla sua bacheca Facebook il rappresentante provinciale di Matteo Renzi Piergiorgio Carrescia, che specifica: “Ho contestato che il Coordinamento decidesse sulla base della delibera n. 26 in quanto illegittima perchè in contrasto con il Regolamento Nazionale. Va riconosciuto che il lavoro del Coordinamento è stato fatto, anche se su quei presupposti sbagliati, con correttezza, valutando ogni singola richiesta. Come sostenitori di Renzi chiedevamo e avremmo voluto che ben altre fossero le risposte e comprendiamo e facciamo nostra la delusione dei tanti elettori che non potranno partecipare a questa grande festa della democrazia partecipata”.

Prosegue Carrescia: “Non condividiamo neppure la decisione che gli esclusi non riceveranno alcuna risposta ma se così è, diventa inutile che si presentino ai seggi. Pur nel rammarico e delusione per questo vulnus alla partecipazione al voto di tanti cittadini, giovani e meno giovani, è inutile continuare oggi su questa polemica; invitiamo perciò quanti sostengono Matteo Renzi a concentrare invece il loro impegno per riportare a votare Matteo chi ne ha diritto e convincere a cambiare idea quelli che al primo turno hanno votato altri candidati”.

“Se vincerà il "voto per il cambiamento", il voto per Matteo Renzi – è la conclusione del rappresentante provinciale – il merito per aver vinto in queste condizioni sarà ancora più grande; altrimenti sarà grande lezione di stile accettare il risultato pur rimarcando, "con il sorriso sulle labbra", come dice Matteo, che gli altri hanno cambiato le regole del gioco a partita iniziata.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggio: accolte 68 “giustificazioni” su 1129 richieste

AnconaToday è in caricamento