Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Primarie PD: candidati pronti alla campagna elettorale

Chiuse le consultazioni delle direzioni provinciali del Partito Democratico in vista delle primarie, che hanno ratificato tutte le candidature pervenute. Ecco i nomi e come si vota nel dettaglio

Chiuse le consultazioni delle direzioni provinciali del Partito Democratico in vista delle primarie, che hanno ratificato tutte le candidature pervenute. Comincia dunque oggi la campagna elettorale "lampo" per i candidati, che hanno meno di una settimana per convincere i cittadini: si voterà infatti il 30 dicembre.

ANCONA. Dieci nomi in lista per il capoluogo: la senatrice uscente Silvana Amati, il segretario provinciale Emanuele Lodolini, il coordinatore Piergiorgio Carrescia (uomo di punta per la passata campagna di coalizione a favore di Renzi), il segretario comunale a Senigallia Beatrice Brignone, gli assessori di Ancona Adriana Celestini ed Eliana Maiolini (coordinatrice regionale dei comitati Renzi), il consigliere comunale di Osimo Paola Andreoni, l’ex consigliere provinciale Rosa Meloni, l’ex assessore Pdci a Jesi Ero Giuliodori e l’ex sindaco di Chiaravalle Daniela Montali.
Ora le candidature dovranno passare per la direzione nazionale, che potrà apportare alcune modifiche, come ad esempio l'inserimento di capilista non provenienti dalle Marche, che nel gergo giornalistico assumono il significativo nome di "paracadutati".

COME SI VOTA.  Potrà votare solo chi ha votato alle primarie del centrosinistra del 25 novembre, o gli iscritti al Pd nel 2011 (che rinnovino l'adesione fino al momento del voto). Per votare bisogna andare al seggio corrispondente al proprio numero di sezione elettorale dalle 8 alle 21.
Una volta giunti al seggio si dovranno versare due euro, dichiararsi elettore del Pd e sottoscrivere due documenti:  l'appello per il voto al PD e il riconoscimento degli organismi di garanzia.
La scheda non presenterà un elenco di nome ma una serie di caselle bianche: l'elettore stesso dovrà scrivere i nomi delle sue preferenze, scelti nell'elenco della propria provincia. Si vota esprimendo una o due preferenze  (nel caso di doppia preferenza uno dei nomi dovrà essere quello di un candidato donna).

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.pdmarche.net

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie PD: candidati pronti alla campagna elettorale

AnconaToday è in caricamento